Progetto 28 – Luau & Luanda

Corsi di avviamento all’informatica

Lancio 16/12/2015

Ultimazione Settembre 2016

Obiettivo raccolta euro 2.400

Contributi assegnati euro 2.400

L’obiettivo del progetto è quello di sostenere un anno di corso formativo sull’uso del computer tenuto da istruttori locali nelle due missioni dehoniane di Viana e Luau in Angola.

La missione di Viana si trova a 9 km da Luanda, la capitale dell’Angola. Luau é un piccolo villaggio di circa 10.000 abitanti che si trova a a 1300 km da Luanda e a 12 km dal confine congolese. L’Angola è un paese ricco di contraddizioni, dove vi è un’elevata disponibilità di risorse che rimangono purtroppo nelle mani di pochi, spesso multinazionali. Anche se è un paese in crescita, sono presenti ancora forti disparità soprattutto per quanto riguarda l’accesso ai servizi di base. Luanda è una delle città più care al mondo dove un paio di jeans può arrivare a costare anche 245€ e un uovo anche 1€! Ma in Angola circa 7 milioni di persone vivono ancora con meno di 1,75 dollari al giorno e 1 milione di bambini non hanno accesso all’istruzione primaria.

In passato la nostra associazione ha già lavorato in Angola, nella missione di Luau, finanziando nel 2010 un progetto alimentare per la scuola elementare – Escolinha Santa Teresinha (Progetto 18).
Questa volta abbiamo accolto con interesse la proposta del nostro responsabile
progetti, p. Daniele Gaiola di sostenere un progetto rivolto alla crescita professionale dei giovani.

La possibilità di crescere nelle competenze, soprattutto in campo informatico, è certamente un investimento per il futuro di molti ragazzi. La popolazione locale vive in grande povertà e il sostegno a un percorso formativo in questo settore può rivelarsi utile per la ricerca di un impiego che garantisca in futuro il mantenimento familiare.

Attualmente, presso le due missioni di Luau e Viana sono già presenti aule e attrezzature per l’avviamento degli studenti all’uso del computer. Grazie infatti alle attività del Gruppo missionario Dehoniano vengono realizzati dei corsi estivi tenuti da insegnanti volontari. Il limite di queste attività è che sono svolte per una durata limitata (prevalentemente nel mese di agosto) e per la restante parte dell’anno, le aule e le attrezzature rimangono sottoutilizzate soprattutto a causa della mancanza di insegnanti.

L’idea legata al nuovo Progetto 28 intende rispondere a questa necessità di garantire una maggiore continuità all’attività formativa e di dare una prospettiva ai giovani. In Angola sono infatti in crescita le richieste di professionalità legate all’uso del computer. Il progetto consiste quindi nel finanziare un anno di corso formativo sull’uso del computer tenuto da insegnanti angolani. La possibilità di fondare l’attività formativa su personale locale, permette da un lato la realizzazione di un corso di durata ed efficacia maggiore, ma anche la crescita di formatori locali sviluppando così una maggiore autonomia e responsabilità da parte della comunità locale. Il nostro sostegno contribuirà quindi a coprire il costo del docente stimato in 100€ mensili, per la durata di un anno, quindi 1.200€, nelle due missioni di Luau e Luanda, per un totale di 2.400€.

Il Direttivo ha deciso di finanziare il suddetto progetto, con un impegno-obiettivo di 2.400 €

Referente in loco: P. Maggiorino Madella (Luau) e P. Domingos Pestana (Viana, Luanda).

Incontro AUPAT – 16 dicembre 2015

INCONTRO- TESTIMONIANZA
“MISSIONE ANGOLA: tra Luanda e Luau”

16dicembre2015

MERCOLEDI’ 16 DICEMBRE 2015
ore 20,45

Parrocchia di Sant’Agostino
via San Ruffillo 4,
Ponticella di S. Lazzaro di Savena

Cristina Fiorini porterà una testimonianza dell’esperienza dei Giovani Missionari Dehoniani presso le missioni in Angola
p. Daniele Gaiola sci presenterà il nuovo Progetto 28 Luanda&Luau a sostegno di due corsi di avviamento all’informatica in Angola.

Al termine saluti e auguri natalizi.

Progetto 18 – Luau

Solidarietà Alimentare

Lancio 10/02/2010
Ultimazione 12/10/2010
Obiettivo raccolta euro 4.500
Contributi assegnati euro 4.500

L’obiettivo del progetto è quello di sostenere una scuola primaria (elementare) situata a Luau, nella provincia del Moxico, in Angola.
Luau é un piccolo villaggio di circa 10.000 abitanti che si trova a 12 Km dal confine congolese in un bellissimo altipiano a 1000 metri di altitudine. La popolazione locale vive in grande povertà, non solo economicamente parlando. La presenza di questa scuola elementare – Escolinha Santa Teresinha (s. Teresa di Lisieux) – è una vera benedizione per questi bambini, sia per l’esigente livello di insegnamento sia per la presenza attenta e dedicata delle Suore Francescane dell’Ospitalità oltre all’appoggio dei Padri Dehoniani.
La scuola accoglierà quest’anno 5 classi: 4 classi di seconda elementare e una di prima elementare (di circa 30 bimbi ciascuna). Lunedí 8 febbraio 2010 cominceranno le lezioni e il totale degli iscritti è di 165 “polpettini”, tutti tra i 5 e gli 8 anni.
La scuola per fare fronte alla malnutrizione endemica si fa carico di distribuire a metà mattinata anche una merenda: due volte alla settimana pane, oppure una pappa di farina di granoturco o di riso dolce e zucchero.
La spesa per ogni refezione si aggira attorno ai 20 Kwanza a testa al giorno (circa 15 centesimi di Euro).
Moltiplicando questa cifra per i 165 bambini e per i 5 giorni di scuola alla settimana l’ammontare attinge i: 20 x 165 x 5 = 16500 Kz/settimana. Il totale sale a 577500 Kz/anno (equivalente a 4440 €/anno) considerando le 35 settimane effettive di lezioni.
Speranzosi nella vostra generosità e condivisione di questo progetto vi ringraziamo anticipatamente.

Il Comitato Esecutivo ha deciso di finanziare il suddetto progetto, con un impegno-obiettivo di 4.500 €

Referente in loco:P. Francesco Corposanto