Progetto 26 – Babonde

Ospedale dei Bambini

Lancio 20/05/2014
Ultimazione – 31/12/2014

Obiettivo raccolta (fase 1): euro 4.500
Contributi assegnati (fase 1):  euro 4.500

Obiettivo raccolta (fase 2): euro 2.500
Contributi assegnati (fase 2):  euro 2.500

Questo progetto particolare nasce come “lista nozze” di Rita e Alessandro sposi a luglio 2014, che hanno deciso di finanziare un progetto per la maternità di Babonde. Il Progetto, denominato l’Ospedale dei Bambini , consiste nell’acquisto di attrezzature di base per la sala parto che necessitano di corrente elettrica. Con il nostro aiuto sarà possibile installare i pannelli solari per la produzione di energia elettrica, ristrutturare alcuni locali e la sala parto e l’acquisto di un letto per partoriente.

L’obiettivo della fase 1 del progetto prevede l’acquisto delle attrezzature e la manutenzione della sala parto pari a 4.500 euro.

Grazie alla generosità di chi ha permesso il raggiungimento dell’obiettivo della fase 1 di questo progetto è stato possibile attivare  successivamente una seconda fase di progetto.

L’obiettivo della fase 2 del progetto prevede l’acquisto di attrezzature elettriche di base per la sala parto (bisturi elettrico e aspiratore) pari a 2.500 euro.

Referente in loco: Padre Renzo Busana scj

Assemblea AUPAT 2014

L’Assemblea ordinaria dei Soci è convocata in prima convocazione domenica 4/5/2014 alle ore 22,00 presso lo Studentato per le Missioni a Bologna in Via Sante Vincenzi 45, ed in SECONDA CONVOCAZIONE: Lunedì 5 maggio 2014, ore 18.30 presso lo Studentato per le Missioni a Bologna via Sante Vincenzi 45.
Scarica la Convocazione Assemblea AUPAT 2014

Presentazione del Progetto 24 - Bobo Dioulasso, Burro di Karitè

 

Alle ore 21 incontro-testimonianza con Suor Simona Corrado e presentazione del Progetto 24 – Bobo Dioulasso, costruzione di un’officina per la produzione di burro di karitè.

L’incontro è aperto a tutti coloro che fossero interessati a conoscere AUPAT e il progetto.

Progetto 25 – Nadal

Lavelli per un nuovo panificio

Lancio 05/12/2013
Ultimazione 05/12/2014
Obiettivo raccolta euro 2.400
Contributi assegnati euro 2.400

Il Progetto prevede di finanziare l’acquisto di lavelli per la riapertura di una vecchia panetteria. Attraverso questo laboratorio si vuole dare lavoro ad alcuni ragazzi disoccupati che orbitano attorno all’oratorio. La produzione sarà finalizzata alla produzione, vendita e consumo nella missione. In parallelo è previsto un corso di panettiere rivolto a giovani e adulti della missione che possono così imparare un mestiere e provvedere dignitosamente al mantenimento delle loro famiglie.

Il nostro progetto è quello di contribuire all’acquisto di lavelli da utilizzare in una panetteria della missione per un contributo totale di 2.400 euro.

Referente in loco: Padre Giacomo Begni